Mettiti in comunicazione con noi

Cambiamento e omeostasi

Senza categoria

Cambiamento e omeostasi

Mutatis muntandis

C’è qualcosa che accade nello studio di uno psicoterapeuta che possiamo definire in molti modi.

La metafora che oggi mi sento di utilizzare è quella dell’egosintonia ed egodistonia.

Ecco cosa intendo.

Talvolta i pazienti arrivano e ci raccontano un episodio, un comportamento, una dinamica.

Spesso hanno desiderio che qualcosa, di quanto raccontato, cambi: un esito, una persona, un sentimento.

In quel caso il terapeuta cerca nella dinamica di riconsegnare al paziente la responsabilità su un piano concreto delle sue azioni e, a quel punto, il paziente individuerà nuovi atteggiamenti, credenze, comportamenti da assumere che potranno portare ad esiti nuovi.

Ne ho scritto abbastanza nei vari articoli di questo blog.

Altre volte il paziente non ha una richiesta di cambiamento. La situazione che riporta, fosse anche molto routinaria e che investe più aspetti della vita, così come sono, senza chiedere che cambino.

Allora perché ce la racconta? Cosa possiamo farci?

Questa domanda rimbalza dalla pancia al cuore, quando il paziente va via.

La risposta che mi do è che alle volte un paziente è semplicemente alla ricerca di un ascoltatore della sua storia, qualcuno che sia testimone di quell’esistenza con i suoi vissuti, col suo dolore.

Senza richiesta di cambiamento.

Qualcuno su cui impattare, qualcuno da scrutare mentre racconta della sua infanzia, della sua abitudine più intima, del suo vissuto più doloroso.

Qualcuno da leggere tra le pieghe della sua espressività.

Qualcuno che gli dica come gli impatta quel racconto.

Uno sguardo in cui specchiarsi, uno sguardo che dica qualcosa di sè e qualcosa dell’altro.

Qualcuno che ascolti col corpo.

“Perchè Filippo mi racconta del suo matrimonio infelice, di sua figlia alcolizzata?”

– Mi domandai-

La risposta l’avrei trovata qualche seduta più tardi, quando gli chiesi in modo delicato e diretto questa cosa.

Perchè tu mi guardi mentre ti parlo

Ed era così, io lo guardavo e gli raccontavo che si stava commovendo.

 

Ciao, mi chiamo Francesca di Sipio e sono l'ideatrice di questo portale web. Sono una psicologa clinica, psicoterapeuta, analista-transazionale ad approccio integrato, psicologa dello sport. Il mio studio è sul territorio di Chieti-Pescara. Mi trovi sui social, sulla mail ma soprattutto al 3477504713

Clicca per commentare

Devi essere loggato per pubblicare un commento Login

lascia un commento

Di più in: Senza categoria

Intervista a Umberto Galimberti

Intervista a Oscar de Pellegrin

Bambini e sviluppo psicolinguistico

Come si crea e mantiene la relazione tra genitore e bambino?

Sport e psicologia, intervista a Paolo Nicolai (parte I)

Caso Clinico: esempio di clinica integrata

Sport e metafora, ne parlo con Andrea Zorzi

La fenomenologia come etica

Lo psicologo dello sport è il tuo miglior alleato

Chi scrive per noi…

Articoli più letti

Eventi

Psicologo, psicoterapeuta, counsellor e coach… figure a confronto

Psicologo, psicoterapeuta, counsellor e coach… figure a confronto

Psicologo, psicoterapeuta, counsellor e coach… figure a confronto

Gli interventi avranno lo scopo di illustrare le competenze necessarie ed il quadro normativo che determinano le varie figure professionali, rispondendo alle seguenti domande: chi è, cosa fa, quali norme regolano la professione, quale percorso formativo bisogna seguire, prospettive lavorative.

Gruppo approfondimento per l'Esame di Abilitazione alla professione di Psicologo

Gruppo approfondimento per l'Esame di Abilitazione alla professione di Psicologo

Gruppo approfondimento per l'Esame di Abilitazione alla professione di Psicologo

Dettagli

Data: 5/12  giugno
Ora: 18:00 – 20:00

Organizzatore

Francesca di Sipio – psicologa clinica
Email: francesca.disipio@gmail.com

Luogo

via Monte Grappa
via Monte Grappa n 176
Chieti scalo, Italia
+ Google Maps
Telefono: 3477504713

 

Laboratorio di fotografia sociale

Laboratorio di fotografia sociale

Laboratorio di fotografia sociale

Dettagli

Data: 4/18/25 maggio

Organizzatore

Francesca di Sipio – psicologa clinica
Email: francesca.disipio@gmail.com

Luogo

via Monte Grappa
via Monte Grappa n 176
Chieti scalo, Italia
+ Google Maps
Telefono: 3477504713

 

Gruppo di crescita personale per la gestione dell’ansia da esame o blocco da esame

Gruppo di crescita personale per la gestione dell’ansia da esame o blocco da esame

Gruppo di crescita personale per la gestione dell’ansia da esame o blocco da esame

Dettagli

Data: 17 giugno
Ora: 19:00 – 21:00

Organizzatore

Francesca di Sipio – psicologa clinica
Email: francesca.disipio@gmail.com

Luogo

via Monte Grappa
via Monte Grappa n 176
Chieti scalo, Italia
+ Google Maps
Telefono: 3477504713

 

IO E LA SM

IO E LA SM

IO E LA SM

Dettagli

Data: 28 giugno 2014
Ora: 9:00 – 13:30

Organizzatore

AISM Chieti
Email: aismchieti@libero.it

Luogo

Sala convegni CIAPI
Viale Abruzzo, 323
Chieti, Italia
+ Google Maps
Telefono: 0871560348

6 giugno 2017 h 18.00 Impostare un piano di trattamento: una possibile strada

6 giugno 2017 h 18.00 Impostare un piano di trattamento: una possibile strada

6 giugno 2017 h 18.00 Impostare un piano di trattamento: una possibile strada

Ho pensato questo evento di condivisione, se sei uno studente di psicologia o uno psicologo.

Parleremo insieme di un caso clinico da me seguito e ti mostrerò come ho impostato il piano di trattamento a partire dalla richiesta del paziente.

Un approccio pratico, ti offrirò anche riferimenti bibliografici.

Staremo insieme saremo in una sessione Skype condivisa e saremo in 4 massimo in 6.

Iscriviti alla Newsletter

Per essere sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita: ogni mese contributi interessanti per te!

Scrivi sul blog

Children see, children do

To Top